Confronto mutui: come funziona il servizio

Riportiamo di seguito le principali informazioni relative al servizio di comparazione e intermediazione mutui disponibile tramite il sito MutuiOnline.it e la sezione mutui di Segugio.it (il “Servizio Mutui”).

1. Chi gestisce il servizio?

Il Servizio Mutui è gestito dalla società MutuiOnline S.p.A. (nel seguito “MutuiOnline”) mediatore creditizio leader in Italia nell’intermediazione di mutui per le famiglie.

Negli anni, MutuiOnline ha gestito oltre 1 milione di richieste di mutuo ed ha intermediato finanziamenti per circa 20 miliardi di Euro di importo erogato.

Per saperne di più è possibile visitare la pagina Chi è MutuiOnline?

2. Chi vigila sull'operato di MutuiOnline?

Come ogni mediatore creditizio, MutuiOnline è vigilato dall’OAM (Organismo Agenti e Mediatori). Il numero di iscrizione della società all’OAM è M17.

Per informazioni sull’OAM si rimanda al sito www.organismo-am.it.

3. Quali prodotti vengono confrontati?

Il Servizio Mutui confronta i mutui delle banche operanti sul mercato italiano con cui MutuiOnline intrattiene rapporti commerciali. Per un elenco di tutte le banche confrontate, si rimanda alla sezione Banche Convenzionate.

La gamma di prodotti confrontati spesso ma non necessariamente coincide con la gamma prodotti disponibili sui siti delle banche convenzionate o disponibili allo sportello. Per dettagli sulla gamma prodotti delle singole banche, si rimanda alla sezione relativa alla Trasparenza Mutui.

Resta inteso che i prodotti presentati alla clientela di MutuiOnline non includono alcuna maggiorazione di costo rispetto ai prodotti ordinariamente disponibili in modo diretto presso le banche.

Inoltre, vista la natura competitiva della comparazione e l’interesse delle banche a ricevere volumi maggiori di richieste di finanziamento, queste possono talvolta rendere disponibili alla clientela di MutuiOnline prodotti a condizioni agevolate, ad es. in termini di sconti su tassi e/o spese.

Pertanto, i prodotti presentati sono di norma caratterizzati da condizioni economiche migliori o uguali rispetto a quanto generalmente ottenibile rivolgendosi direttamente alle banche.

4. Quale quota del mercato mutui viene confrontata?

Facendo riferimento ai dati rilevati da Cerved/Databank per l’anno 2016, il Servizio Mutui consente di confrontare i prodotti di banche che hanno erogato complessivamente il 90% dei volumi del mercato Italiano dei mutui residenziali e che includono 19 dei primi 20 operatori.

5. Come viene remunerato il Servizio Mutui?

Per quanto attiene alle banche con le quali MutuiOnline intrattiene rapporti commerciali, il servizio di comparazione offerto è soggetto a remunerazione da parte di tali imprese, di norma legata al buon fine delle richieste di finanziamento presentate.

Poiché nell'ambito della distribuzione tramite comparatori le provvigioni sostituiscono i costi di attività promozionali, di acquisizione di nuova clientela e di consulenza di norma effettuate in proprio dalla banca, non vi sono oneri aggiuntivi/costi a carico degli utenti rispetto ai prezzi praticati direttamente dalle imprese e pertanto il servizio è gratuito per i consumatori.

Anzi, al fine di attirare maggiori volumi di nuova clientela, talvolta le banche partner applicano alla clientela presentata da MutuiOnline agevolazioni in termini di riduzione di tassi/spese.

6. Quanto si può risparmiare sul mutuo?

Scegliere bene il proprio mutuo è un requisito essenziale per poter ottenere il miglior risultato possibile dall’operazione che si intende effettuare. Che si desideri finanziare l’acquisto di un immobile o la sua ristrutturazione, o che si intenda sostituire un finanziamento già esistente, ottenere condizioni migliori sul mutuo permette di risparmiare e di ridurre così il peso dell’operazione sul bilancio familiare. E trattandosi in genere di impegni di importo rilevante e di lunga durata, il beneficio che se ne può ricavare può essere chiaramente notevole e duraturo.

E’ bene quindi tenere presente che, anche in periodi di mercato in cui il costo del denaro è molto basso, i tassi sui mutui non sono tutti uguali, e le differenze da una banca all’altra possono essere molto elevate. Basti pensare che la differenza tra le migliori offerte e quelle più elevate supera abbondantemente l’1,00%. Di per sé sembra una piccola differenza, ma quando la si moltiplica per l’importo del mutuo e la sua durata, magari ventennale o trentennale, l’aggravio di costo per una scelta non ottimale può diventare estremamente pesante. Peraltro evitare di scegliere il mutuo più costoso in assoluto può essere abbastanza semplice, ma non è sufficiente a ottimizzare il peso degli interessi passivi.

Per un calcolo oggettivo del risparmio potenziale, MutuiOnline rileva tutte le ricerche di mutuo per acquisto prima casa effettuate ogni mese sui propri siti, ottenendo così migliaia di comparazioni, ognuna delle quali comprende tutte le migliori offerte esistenti in quel preciso momento per quei particolari parametri, una per ogni banca disponibile.
Ne deriva così un quadro estremamente fedele delle diverse condizioni di mutuo, differenziate tra loro per parametri dell’operazione, varietà demografica, profilo del cliente e politiche commerciali dei singoli istituti di credito.

In particolare, analizzando oltre 9 milioni di comparazioni effettuate sul sito da gennaio a metà settembre 2017 e calcolando le medie totali di tutti i tassi d’interesse relativi alle offerte presentate in tali comparazioni, suddivise per categorie omogenee di tasso e di durata, e confrontandole con le medie relative alle migliori offerte presenti nelle comparazioni, risulta un differenziale medio di tasso di oltre 0,30%. E la differenza rispetto ai tassi più costosi supera l’1,25%.

Con riferimento al medesimo periodo, le tabelle che seguono evidenziano come grazie al confronto ed alla scelta del prodotto migliore tramite MutuiOnline sia sempre possibile ottenere un risparmio medio annuo, anche molto consistente.

Importo del risparmio sul tasso medio*% clienti
Oltre 700 Euro5%
Da 401 a 700 Euro17%
Da 201 a 400 Euro35%
<= 200 Euro43%
Importo del risparmio sul tasso massimo*% clienti
Oltre 700 Euro56%
Da 401 a 700 Euro14%
Da 201 a 400 Euro7%
<= 200 Euro23%

* Risparmio potenziale nei primi 12 mesi sui mutui oggetto di preventivo.

7.Chi sono i consulenti mutui?

I consulenti mutui sono dipendenti di MutuiOnline, operanti al telefono dalla sede di Cagliari della società, che supportano gratuitamente i clienti del Servizio Mutui, sia nella fase della scelta del mutuo e della verifica della fattibilità dell’operazione, sia successivamente fornendo assistenza continuativa nel processo che porta all’erogazione del finanziamento (dove tuttavia il cliente interagisce direttamente con la banca prescelta).

I consulenti MutuiOnline hanno di norma pluriennale esperienza nell’assistenza e nella consulenza relativa alla scelta e all’ottenimento di mutui casa, nonché all’eventuale sostituzione (surroga) degli stessi con offerte più convenienti. I consulenti seguono una formazione continuativa sulle tematiche della mediazione creditizia e dell’intermediazione assicurativa e sono sottoposti a verifiche periodiche del rispetto di standard di onorabilità e correttezza.

8. È possibile fare un’assicurazione sul mutuo?

MutuiOnline è autorizzato ad operare come intermediario assicurativo di secondo livello (iscrizione alla sezione E del RUI) ed in tale veste può collaborare con banche e broker assicurativi per presentare soluzioni assicurative per i mutui prescelti.

In particolare la pagina Assicura il Mutuo permette di accedere ad alcune proposte assicurative specifiche legate ai finanziamenti immobiliari.

9. Come si presenta un reclamo sul Servizio Mutui?

È nostro obiettivo massimizzare la soddisfazione della clientela.

Se non sei soddisfatto del nostro servizio o dell’interazione con una delle banche con cui sei entrato in contatto tramite MutuiOnline, ti consigliamo in primo luogo di rivolgerti al tuo consulente di riferimento.

Se questo non fosse sufficiente, è possibile presentare un reclamo formale secondo le indicazioni riportate nel Foglio Informativo di MutuiOnline.

10. Come posso saperne di più?

Puoi fare riferimento alle seguenti pagine:

11. Come si usa il Servizio Mutui?

Puoi fare riferimento al seguente video:

Se invece preferisci una descrizione sintetica, di seguito riportiamo i passi concreti per utilizzare il Servizio Mutui.

  1. Fai una ricerca
    Compila il modulo di ricerca mutui per vedere subito quali prodotti soddisfano le tue esigenze fra le offerte di oltre 60 banche. La scelta è ampia: l'utente può cercare il mutuo ideale confrontando sia i mutui prima casa che prodotti di surroga mutuo.

  2. Confronti le offerte
    Scegli il mutuo che desideri confrontando subito i tassi, le condizioni e tutte le caratteristiche dei mutui. I prodotti vengono presentati in ordine di TAEG crescente. Il TAEG è un Indice Sintetico di Costo (ISC) che tiene conto di tutte le spese legate al mutuo e rappresenta quindi il suo costo totale. Il TAEG è calcolato secondo criteri di trasparenza, completezza e imparzialità, con il primario obiettivo di rendere meglio comparabili le offerte delle diverse banche.

  3. Richiedi online la verifica di fattibilità del mutuo
    24 Ore Mutui ottiene da molte banche mutui a condizioni esclusive, valide unicamente per le richieste di mutuo inviate online tramite il sito o contattando il Numero Verde. La richiesta di fattibilità online è gratuita e non impegnativa.

  4. Ottieni una consulenza personalizzata
    In seguito alla richiesta online verrai contattato da un consulente mutui dedicato, che sarà a tua disposizione per fornirti tutta l’assistenza e gli approfondimenti che desideri per confermare, affinare o rivedere la tua scelta, al fine di trovare la soluzione più conveniente e più facilmente ottenibile per le tue personali esigenze. Puoi richiedere una consulenza anche chiamando direttamente il nostro Numero Verde 800-99.99.95.

  5. Ricevi una risposta rapida e affidabile
    Otterrai inoltre un parere preliminare di fattibilità dalla banca così puoi sapere subito se il mutuo richiesto potrà essere concesso. Se il parere è favorevole, la banca ti contatterà per concordare le modalità amministrative per l’istruttoria (raccolta documenti) e la successiva erogazione del mutuo.

Resta inteso che il servizio offerto si limita alla messa in relazione della potenziale clientela con le banche al fine della concessione di finanziamenti, ma non garantisce l’effettiva erogazione dei finanziamenti richiesti.

POWERED BY
MutuiOnline
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile
come funziona